Lituania

La lituania è una terra ricca di tradizioni e culti, ed ha un calendario ricco di feste pagane ancora attuali. la paganità Lituana si è conservata nel tempo, mantenendo in vita celebrazioni legate alla natura e ad altre ricorrenze. Al fine di commemorare queste radici antichissime, nel 2006 si è istituito il Giorno Pagano Europeo della Memoria e si svolge ogni anno il 24 febbraio.

Per esempio la notte tra il 23 e il 24 giugno, si riaccende la magia pagana antica con la Festa della Rugiada! Le città non dormono, la gente è in strada! fuochi d'artificio illuminano i cieli, si balla a ritmo di canti e musica tradizionali, e chi vuole potrà farsi predire il futuro con la “lettura di fiori”.

La tradizione racconta che in tempi antichi, gli uomini attraversassero il Fuoco come rito propiziatorio di salute e fortuna, per allontanare ogni male. La rugiada raccolta quella notte avrebbe avuto un potere guaritore.

Kryziu Kalnas, la "collina delle croci" si trova a pochi chilometri da Šiauliai, città di circa 150mila abitanti. Le prime croci vennero collocate dagli abitanti della zona per commemorare le vittime degli scontri del 1831 e del 1863 tra la popolazione lituana, che protestava contro il regime zarista, e le autorità russe.Nel corso degli anni il numero delle croci aumentò.

Durante il periodo dell’occupazione sovietica; le croci erano diventate così tante che Mosca ne ordinò la rimozione spianando la collina per ben due volte, nel 1963 e nel 1973. Ciò, tuttavia, non servì a fiaccare la devozione dei fedeli, che ripresero a piantarle sempre più numerose.

Papa Giovanni Paolo II si recò alla collina delle croci durante la sua visita nel settembre del 1993. Ed oggi la collina delle croci è davvero impressionante, non si sa quale ne sia il numero esatto ma si stima che ci siano oltre 100mila croci di tutti i tipi, prevalentemente in legno e in metallo.

La guida Lonely Planet recita: “La pallacanestro in Lituania è considerata una sorta di religione”. Il 90 percento della popolazione ama il basket. Lo sport fu importato negli Anni Venti da un aviatore statunitense, e da allora il movimento è cresciuto in fretta; perchè la nascita dell’Urss limitò la visibilità del basket lituano, e allora divenne una questione politica. C’è qualcosa nella memoria collettiva che rende la Lituania una nazione dedita al basket.

La nazionale ha vinto solo tre volte gli europei ed nonostante alcuni deludenti campionati la squadra nazionale della terra del basket è comunque considerata una delle più forti al mondo.Nell'ultimo campionato europeo, nel 2015, la lituania vince inaspettatamente 3 partite su 4 sconfiggendo la Georgia , l'Italia, la Serbia e arrivando in finale contro la spagna. ma perdono contro la forza spagnola con un punteggio di 80 a 63.

Create a presentation like this one
Share it on social medias
Share it on your own
Share it on social medias
Share it on your own

How to export your presentation

Please use Google Chrome to obtain the best export results.


How to export your presentation

lituania

by sararadwan566

18 views

Public - 5/16/16, 11:54 AM