Mesopotamia

culla della civiltà occidentale

La nascita della scrittura

Conquista della civiltà

Pittografia: disegni che raffigurano frasi. Può essere compresa da altri parlanti (es. giapponese e cinese). Pittogrammi affiancati, per creare concetti nuovi.

Nasce poi l'ideografia: a un segno corrisponde una parola.

3.100 a.C. A Sumèr si usa l'ideografia, poi si semplificano i segni creando un sistema fonetico e semplificando la grafia. Duemila segni circa (simboli usati per i pesi di grano) e un sistema numerico su base sessagesimale (360 giorni e 12 mesi lunari).

2.900 a.C. Archivi di Uruk.

Ideografia è anche quella egizia, con oltre settecento segni.


Ha la stessa età di quella sumera, ma venne usata fino a tutto il IV sec. d.C., poi soppiantata dall'alfabeto arabo.

2.500-2.000 a.C. Sargon il grande, re degli Accadi, fa disegnare mappe della Mesopotamia per tassare i territori.


Si rafforza la burocrazia e si possono controllare molti uomini.


I fenici: capiscono che la voce umana è formata da combinazioni infinite di pochi suoni.

Creano l'alfabeto.

Simboleggiando i suoni, i segni ideografici diventano superflui.

II millennio a.C., 1750-1200 a.C.: nel mondo egeo, a Creta, si usano due scritture, la lineare A e la lineare B.

1.000 a.C. Si afferma in Medio Oriente l'aramaico, è una lingua franca tra etnie diverse.

800 a.C. In Italia si diffonde l'alfabeto greco, a Cuma.


I popoli italici lo adottano ma lo variano pure. Anche gli etruschi ne elaborano uno loro.

Le civiltà della Mesopotamia

Antica civiltà sumera: nasce nella mezzaluna fertile.

Città-stato, terra proprietà del re, istruzione con il monopolio dei sacerdoti.

Semiti nomadi provenienti dalla penisola arabica si insediano ad Akkad.

2375 a.C. Sargon re di Akkad conquista le terre fino al Golfo Persico.

2004 a.C. elamiti da est e amorrei da ovest pongono fine alla civiltà sumera.


1792-1750 a.C. Hammurabi di Babilonia unifica di nuovo la Mesopotamia.

Tra III e II millennio a.C. dei popoli indoeuropei del Nord entrano in contatto con le civiltà mediterranee e dell'India.


XIV sec. a.C. tra Tigri ed Eufrate si forma l'impero assiro, che raggiunge l'apogeo nel VII sec. a.C.:


Assurbanipal distrugge Tebe d'Egitto e conquista l'Elam. La capitale è Ninive.


Morte di Assurbanipal: si ribellano Egitto e Babilonia (alleata con i Medi).

612 a.C. Ninive è distrutta.

Nascono regno babilonese e impero persiano.


Create a presentation like this one
Share it on social medias
Share it on your own
Share it on social medias
Share it on your own

How to export your presentation

Please use Google Chrome to obtain the best export results.


How to export your presentation

Mesopotamia

by darioconsoli

68 views

Public - 10/14/16, 9:29 PM